ESTACION DEL NORTE (LA STAZIONE NORD)

Xativa, 24

esatciòn-del-norte Dopo che fu posata la prima pietra nel 1906, ci vollero undici anni per costruirla, ma l’inaugurazione del 1917 fu spettacolare.

Come molti grandi terminal europei, fu ideata per abbagliare e lasciare ai nuovi arrivati, una buona impressione della città. La struttura esteriore a forma di U sembra un misto tra un castello di un racconto di fate e una torta nuziale decorata con arance.

E’ un magnifico impiego del modernismo valenciano, ricco di tocchi decorativi che arricchiscono quello che è un funzionalissimo luogo di passaggio per molti viaggiatori.

Al giorno d’ oggi, le molte decorazioni risultano un po’ ripetitive e anche se molto belle nel complesso, i motivi noiosi fanno si che qualche valenciano non ne ami particolarmente la loro vista.

Come esempi campestri ed industriali di Valencia, i mosaici di ceramica rappresentano allegre contadine con costumi tipici regionali e bambini giocosi, ceste piene di frutta, rami di rosa e marmi decorati con arance.

Il vestibolo principale della stazione è un gioiello di legno adornata da “trecandis”, il tipo di mosaico realizzato con pezzetti di ceramica colorata che storicamente vengono associati all’arte di Gaudì e oggi con Santiago Calatrava, il prestigioso architetto valenciano.

Senza dubbio, la Stazione del Nord è unica nel suo genere.

Nel vestibolo principale, l’ augurio per un buon viaggio è scritto in molte lingue, incluso l’arabo ed il cinese. Demetrio Ribes, l’architetto che disegnò la stazione era senza dubbio un valenciano aperto al mondo.

Articoli più letti:

10 Comments on "ESTACION DEL NORTE (LA STAZIONE NORD)"

  1. Alex 6 1 grande!!!!!! Sei stato veramente altruista nel creare questo sito, bravo!!!
    mi sono soffermata a scriverti perché a settembre da Firenze mi trasferisco a Valencia…..non ho niente che mi aspetta là, ma è proprio questo il bello….ripartire da zero e costruire con le proprie manine 😉 comunque continuo a curiosare il tuo blog!!!!!!
    baci!
    nina

  2. Grande Alex!
    Io dovrei sbarcare a Valencia per Ottobre e il tuo blog mi sarà molto utile, molto ben fatto, complimenti e grazie! Ti passerò a trovare spesso…
    Nina ci vediamo a Valencia 😀
    baci. f.

  3. Ciao ragazzi vi ringrazio per i complimenti, magari quando sarete qui a Valencia mi darete una mano a scrivere per il Blog 🙂

  4. scusa un informazione,volevo sapere se alla stazione di valencia si possono lasciare i bagagli.Se c’e’ un deposito bagagli.

  5. ciao Alex, mi accodo anche io alla richiesta! ‘è un deposito bagagli alla stazione centrale? se si, a che ora chiude?? grazie mille e ancora ciao

  6. volevo sapere se c’è un deposito bagagli alla stazione centrale, a cheora chiude e quanto costa

  7. si,il deposito bagagli esiste…è dentro la stazione del nord.la cassetta è piuttosto grande.io ci ho messo 2 valigie ( quelle del bagaglio a mano della ryanair e ci sarebbe stato altro!)cmq,costa 3 euro e li puoi lasciare quanto vuoi…ovviamente non all’infinito!mi sembra che dopo 300 ore diventano proprietà loro…ma sono abbastanza direi!:)

  8. vorrei sapere se c’è per davvero la possibilità di depositare i bagagli alla stazione dei treni di valencia. Grazie

  9. salve a tutti. chi mi potrebbe dare maggiori informazioni sul deposito bagagli?

  10. Ciao Claudia l’orario di accettazione del deposito bagagli è dalla ore 9.00 alle 21 il prezzo varia in base alla grandezza delle valigie Il prezzo giornaliero per ogni valigia è così suddiviso: Valigie piccole: 3,00 €, Medie: 3,50 € e Grandi:5,00 € qui trovi il link: http://www.adif.es/es_ES/infraestructuras/estaciones/65000/servicios_000080.shtml

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi