Sposarsi civilmente a Valencia

Bride and groom wedding cake decoration, top
Bride and groom wedding cake decoration, top

Bride and groom wedding cake decoration, top

Innamorati e felici e pronti a sposarvi a Valencia? Allora diamo un’occhiata al processo per il matrimonio civile in Spagna.Il processo per il matrimonio civile inizia con la domanda di certificato di permesso di sposare (Certificato di Capacidad Matrimonial). Tutte le coppie che desiderano sposarsi devono richiedere questo certificato prima del matrimonio. Viene rilasciato a condizione che il richiedente soddisfi il diritto legale di sposarsi. Il certificato offre prova di un permesso di sposarsi.

L’applicazione può essere fatta presso la cancelleria civile (Registro Civil), la corte distrettuale (Juzgado) o, in alcuni casi, il Municipio nel luogo in cui il matrimonio  si terrà.

Per trovare il Registro Civile più vicino? Basta comporre lo 010 da un telefono cellulare spagnolo (questo si collega al consiglio locale in grado di fornire i dettagli). A Valencia esiste il Registro Civil Nº 2 (Av. del Professor López Piñero, 14 – 4601 / tel:+34 961 92 71 08).

La coppia deve contattare il Registro Civile per scoprire esattamente che cosa sarà richiesto relativamente alla documentazione, in quanto vi sono variazioni regionali. Alcune province sono più severe di altre per quanto riguarda le leggi di residenza.

I candidati di solito devono fornire i seguenti documenti:

  • Passaporto attuale valido (per i candidati non spagnoli) o una carta di identificazione DNI per i cittadini spagnoli
  • Certificati di nascita originale, con giurato traduzione se non è la lingua originale (traduccion Jurada)
  • La prova che essi sono liberi di sposarsi (Certificato di Capacidad Matrimonial).
  • La prova di residenza spagnola (carta di soggiorno)
  • Certificato di residenza (Certificato di Empadronamiento), dimostrando di soggiorno in Spagna di almeno due anni (disponibile dal Municipio)
  • Fornire precedenti esempi di matrimonio e/o divorzio, certificati di annullamento o di morte di qualsiasi matrimonio precedente

L’ufficio consolare può essere in grado di aiutare con questo ultimo punto.
Tutti i documenti stranieri (non spagnolo) devono essere tradotti in spagnolo e avere un sigillo ufficiale (apostilla de la Haya). Inoltre e’ fondamentale che i tempi per la documentazione tradotta non siano superiori a tre mesi.
Periodo di approvazione

Dopo il deposito della domanda vi è una pubblica dichiarazione di intenti di sposarsi (edictos) da effettuare presso il Municipio e, nel caso di applicazione di uno straniero, presso gli uffici consolari. Dopo un periodo minimo di 21 giorni senza concorso il matrimonio può procedere legalmente.

Il tempo necessario per un’applicazione matrimonio da elaborare varia notevolmente tra distretti, ma è un minimo di 30 a 45 giorni e può essere fino a quattro mesi. Una volta concessa l’approvazione di ammissibilità, ci può essere un ulteriore ritardo prima di una data viene allocato per il matrimonio.
Il matrimonio

Il matrimonio civile si terrà nei tribunali, o nel Comune di residenza, dove la cerimonia sarà effettuata dal Sindaco o un Consigliere delegato.

Il matrimonio è efficace subito dopo la cerimonia. Dopo il matrimonio, che sarà registrato nel Registro Civile e verrà rilasciato un certificato che attesti la data, l’ora e il luogo del matrimonio.

Facile, oppure no? Se avete qualcosa da aggiungere, o volete raccontarci la vostra esperienza, lasciateci un commento qui sotto.

Articoli più letti:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi