Fiestas Mayores de Paterna 2015

Fiestas-Mayores-de-Paterna-2015La città di Paterna  celebra i suoi più importanti festival in onore del Santo Cristo di Fe e San Vicente Ferrer dal 20-31 Agosto 2015.

Paterna è piena per 12 giorni di eventi per tutte le età, che ufficialmente iniziato il 20 agosto con il discorso di apertura tenuto dalla giornalista Samanta Villar. Dopo il segnale di partenza, si avvicenderanno  Mori e Cristiani in sfilate d’epoca, concerti incredibili, orchestre e discomóbiles, giochi floreali e una commemorazione della consegna di Paterna al re Jaume I El Conqueridor, tra gli altri eventi.

Paterna è un comune in provincia di Valencia nella comunità autonoma Valenciana. Si trova a nord-est della comarca di L’Horta de Valencia, 5 chilometri a nord-ovest di Valencia, e sulla riva sinistra del fiume Turia.

Anche se la zona è stata abitata fin dal neolitico, tanti sono i resti che risalgono all’epoca romana; scoperte interessanti sono favolose ville con pavimenti a mosaico, le tombe e le monete da Gades.

In quel periodo, i coloni stavano già godendo le proprietà medicinali delle terme di Fuente Santa e Gigonza. Di conseguenza, l’area divenne nota come il “Valle de los Baños”.

La presenza musulmana è stato confermata anche in seguito alla scoperta di numerosi manufatti, come la lampada di olio almohade (12° secolo). Dopo la riconquista cristiana, la città passò sotto il dominio della Tenuta di Ribera che ha costruito il palazzo del Municipio, Consiglio alcuni secoli più tardi nel 1503. La città è stata chiamata “Paterna de Rivera”, in onore della Famiglia Ribera e rimase sotto il dominio di Alcalá de los Gazules fino a quando non ottenne l’indipendenza nel 1825.

Paterna è famosa per essere la culla del “cante por petenera”, una canzone in stile flamenco prende il nome dal “cantaora” (cantante), accreditato originariamente per la canzone. La città ha eretto un bel monumento in suo onore e ospita anche la competizione nazionale. I principali monumenti in  questo villaggio andaluso bianco sono il gotico e rinascimentale lo stile che ritroviamo in Hiniesta de Nuestra Señora, la Chiesa Parrocchiale  del 16 ° secolo, costruito nella piazza principale della città, e il la Casa di Don Perafan de Ribera, un bellissimo esempio di architettura popolare nazionale.

Questo centro agricolo tradizionale è famoso per i suoi allevamenti di tori da combattimento e dei cavalli arabo-spagnoli. Il  Campionato Nazionale Doma Vaquera (andaluso Dressage)  si tiene ogni anno nel comune ed e’ da non perdere per gli appassionati di dressage. Uno degli eventi più popolari durante la fiera della città sono le corse dei tori in cui i tori sono accompagnati da cavalieri a cavallo dopo esser stati rilasciati nelle strade.

 

Articoli più letti:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi