Ultimi preparativi per i fuochi di Las Fallas 2016

22216183803Pere Fuset, Assessore alla Cultura Festiva e presidente del Comitato centrale Fallera, ha visitato le strutture di Zarzoso e Europlá-  fuochi d’artificio (Alto Palancia) e Bèlgida (Vall d’Albaida). “In questa visita mostriamo il nostro sostegno e apprezzamento per il lavoro dei professionisti pirotecnici per il loro contributo che rende più grande l’impatto della festa”, ha detto Fuset.

Pere Fuset personalmente ringraziato i professionisti il ​​loro lavoro. “La pirotecnica è un elemento chiave per i nostri festeggiamenti e cosi’ tutte le persone che hanno contribuito ad aggiungere valore in un anno così importante per la candidatura di Las Fallas a patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco”, ha sottolineato.

Le aziende pirotecniche visitate avranno un ruolo di primo piano nella Fallas di quest’anno. Zarzoso fa bac ter del Despertà che risveglierà Valencia   il giorno dopo, il 28, ovvero il giorno della Crida. “Zarzoso è l’unico pirotecnico che continua a fare BAC ter. Loro mantengono ben viva questa tradizione senza la quale il rito della Despertà non potrebbe essere possibile. Sono venuto a far loro visita e li ringrazio a nome del Consiglio Centrale Fallera e Fallas di Valencia “, ha detto Fuset, che si e’ interessato ai preparativi per la macrodespertà della prossima settimana.

Nel frattempo, Europlá pianifica per la prima volta quest’anno il Nit del Foc, la mattina del 19 marzo. “La nostra grande festa non può essere compresa senza il fuoco e i pirotecnici. Essi sono gli elementi chiave. Così il governo municipale chiaramente punta sulla polvere da sparo e il suo uso”, ha detto Pere Fuset.

Il riconoscimento della squadra di governo per l’industria dei fuochi d’artificio è stato precedentemente dimostrato aumentando il compenso alle aziende per ogni spettacolo di fuoco pirotecnico (mascletades, mascletades notte e fuochi d’artificio). “Abbiamo ribadito più volte che sappiamo che il settore ha fatto un grande sforzo di ripresa al di sotto del prezzo di mercato e utilizzerà le risorse disponibili per invertire questa situazione”, ha detto Fuset per terminare il suo discorso.

Articoli più letti:

Be the first to comment on "Ultimi preparativi per i fuochi di Las Fallas 2016"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi