Pop Up market e fiesta del ruido a Valencia

1456172280Il mercato esclusivo di Pop  Up Smart  Market si terrà presso l’Ateneo Mercantil de Valencia. Da Venerdì 26 a Domenica 28 febbraio dalle 9.00 alle 21.00, il primo mercato itinerante di Pop Up Smart Market si svolge in uno dei luoghi più emblematici della città di Valencia. Situato in Plaza del Ayuntamiento che è il centro più tradizionale ed elegante per lo svolgimento di eventi in città, il mercato promette molto.

Durante i tre giorni, il pubblico può trovare un importante e selezionata offerta di moda (abbigliamento per bambini, femminile e maschile), l’arte, cosmetici, gioielli, gioielli, accessori, arredamento, gastronomia, artigianato, articoli da regalo, ceramiche, tendenze sostenuti dalla forte  volontà di presentare nel Pop Up un mercato intelligente a Valencia dal 26 al 28 febbraio.

I commercianti saranno contattati direttamente con un pubblico esclusivo, in una delle zone più frequentate, e nel miglior ambiente del centro della città.

E intanto si assistera’ anche alla fiesta del ruido il 29 febbraio, introdotta come una novità per Fallas 2016. L’evento si svolgerà nella Plaza del Ayuntamiento.

Poco dopo aver annunciato i concerti rivoluzione, l’azienda Amstel ha lanciato una nuova idea per le celebrazioni della Fallas valenciana di quest’anno, ovvero il 2016. In questo caso, si tratta di una speciale “mascletà” che si terrà il Lunedi, 29 febbraio. Con esso, la piazza del municipio avrà un programma completo di attività che collegherà gli eventi pirotecnici dal giorno 28 febbraio di Domenica al Martedì 1 maryo. Questo viaggio segna anche il ritorno della ditta Vicente Caballer. Dopo la norma negli ultimi anni di  offrire alcuni spettacoli o iniziative originali e con parti correlate, la piazza diventerà, come pubblicizzato, la più grande celebrazione che si possa immaginare per il rumore assordante prodotto.

La scusa di questa scelta è il fatto che durante il 2016 l’intero processo si conclude con l’affermazione del “ruido” come Patrimonio Immateriale dell’Umanità. E come tale, l’idea è quella di inviare un messaggio a Unesco. “Ci sono molte ragioni per sostenere questa candidatura, ma, signore e signori dell’Unesco, se non avete notato, il Fallas si fara’ sentire”. Eccome!

L’evento lv uffierra’ lanciato ufficialmente il Martedì e ci saranno collegamenti con altre iniziative intraprese dal momento che, nel 2012, fu inventato il profumo “Masclet No. 5” con un estetica simile stoppino Thunder. Nel 2013 ha collaborato con Vicente Caballer nell’interpretazione della cosiddetta “mascletà sinfonica” dalla Stazione Nord, ovvero una creazione unica fatta di un colpo in base al suono di percussionisti. Nel 2014, in un sondaggie  e’ stato chiesto a tremila giovani valenciani di spiegare il motivo per cui le Fallas vengono bruciate – l’anno scorso la gastronomia  è stato dedicata a collaborare con cinque cuochi per elaborare il maggior numero di tappi! Ognuno è stareato e disegnato per cinque grandi vacanze con una speciale edizione di birra in bottiglia per ogni giorno.

Con questo spettacolo di suono e di fuochi d’artificio, la fornitura di polvere da sparo si dimostra ancora in crescita! Per completare un programma che fa della pirotecnia un arte e dei falo’ un emorme grandioso momento ne sono necessarie diverse tonnellate!

Articoli più letti:

Be the first to comment on "Pop Up market e fiesta del ruido a Valencia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi