Limite di velocità a 30 km / h al Maritimo

Il Dipartimento della Mobilità Sostenibile ha imposto da oggi 19 luglio il limite di velocità a 30 km / h su binari che corrono paralleli al lungomare di Valencia (limite di velocità per la guida su calle Isabel de Villena e calle Eugenia Viñes), avviato dal Centro de Gestión de Tráfico.
Dalla mattina di Martedì 19 luglio muoversi intorno al paseo marítimo del Cabanyal e La Malvarrosa sarà più sicuro e più piacevole per tutti, una volta che le misure e i meccanismi do  fornite dal Dipartimento della Mobilità Sostenibile sara’ applicato per mettere in atto la mobilità sostenibile in questa zona. La misura principale fissa il limite di velocità per la guida su calle Isabel de Villena e calle Eugenia Viñes a 30 chilometri all’ora.

La particolarità di questa decisione è che il personale emanate la legge e i tecnici che fanno capo al Centro de Gestión de Tráfico hanno agito a seguito di una operazione per correggere una irregolarità nella progettazione stradale nel paseo marittimo. L’origine sta nel processo di eliminazione dei pulsanti per ordinare il flusso pedonale con il semaforo nella zona.

La presenza quasi universale in questi incroci a una o due corsie, e il funzionamento idiosincratico di questi pulsanti (che vede un periodo di attesa spesso lungo tra il momento della richiesta di verde e quando cambia il semaforo), ha creato un comportmento pericoloso nei pedoni che passano con il  rosso, violando la segnalazione. Inoltre, i pulsanti sono tipici di luoghi con poco flusso pedonale nella zona, Ma poiché la presenza di pedoni è molto importante qui durante tutto l’anno si e’ sentito il bisogno di rimediare. E purtroppo la postazione non era neanche abilitata per disabili, ovvero era sfornita di pulsanti accessibili per chi ad esempio e’ in sedia a rotelle..

Pertanto si e’ deciso di rimuovere i dispositivi, e in questa fase di smantellamento effettuata dal personale comunale, si ci e’ anche resi conto delle alte velocità sostenute da molte auto e moto attraverso questi lunghi percorsi. Così e’ nata la necessità di limitare la velocità per garantire la sicurezza di tutti in una zona che per sua natura dovrebbe essere a lenta circolazione.

Così questa necessità si trasferi’ al Dipartimento della Mobilità Sostenibile, che si e’ dimostrato subito d’accordo con la possibilità di introdurre la misura nell’area. Il progetto e’ stato super-veloce e ha preso vita nelle ultime settimane, ed e’ appena stata messa in atto con l’aiuto della necessaria segnaletica e della polizia locale fin dalle prime ore del mattino del Martedì mattina.

Come ha dichiarato l’Assessore alla Mobilità Sostenibile, Giuseppe Grezzi, “il traffico lento è un bisogno urgente della città di Valencia, in molte delle sue strade è ancora triste notare che si viaggia al di sopra del limite di velocità fissato per le strade urbane, ignorando le regole e la sicurezza delle persone. “

Articoli più letti:

Be the first to comment on "Limite di velocità a 30 km / h al Maritimo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se lei continua a navigare accetta l'istallazione dei cookie.

Chiudi