Clima Valencia

meteo valencia

Il clima della città di Valencia è uno dei più piacevoli d’Europa, con il classico clima mediterraneo, anche se molto più mite di molte altre città mediterranee. Nel complesso i suoi inverni non sono freddi, mentre le estati sono calde, ma con temperature non così alte, che sono invece caratteristiche delle altre regioni del mediterraneo.

La temperatura media annuale nella città di Valencia è 18,4 gradi, che è molto rappresentativo del suo clima mite e piacevole durante tutto l’anno, per la gioia di coloro che vivono o vistano la città.

Il mese più freddo è gennaio, momento in cui le temperature medie massime sono di solito tra i 16 ei 17 gradi, mentre la minima di solito non supera i 7 °, in questo periodo le nevicate sono meno che probabili, soprattutto all’interno del nucleo urbano, la stessa cosa vale per le temperature sotto lo zero. Tutto questo favorisce la città nelle attività quotidiane, così come nel turismo.

Come in tutta la regione, il mese più caldo dell’anno è agosto dove le temperature medie massime sono sempre vicino ai 30 gradi, mentre la minima è circa 21 gradi di media, con l’ingrediente preponderante di un alto tasso di umidità che prevale nella città, ma comunque tollerabile nelle vicine spiagge di Valencia.

Per quanto riguarda l’oscillazione termica annua, la media è piuttosto bassa, in quanto non supera i nove gradi, questo dovuto alla vicinanza al mare della città. La stessa cosa succede nel campo dell’oscillazione della temperatura giornaliera, dove questa è di solito all’interno dello stesso parametro, anche questo determinato dalla vicinanza al mare.

Il clima della città di Valencia, come detto in precedenza, è tipico delle città mediterranee, quindi la stagione delle piogge è molto simile a quella di Barcellona, con mesi più secchi d’estate, soprattutto nel mese di luglio, mentre i mesi in cui maggiori precipitazioni sono presentati sono l’autunno, soprattutto nel mese di ottobre, in cui gli incrementi medi annui sono considerevoli. Si valuta che la media annua è di 500 mm, con la media più alta alle fine dell’estate inizio autunno, dove in un solo giorno possono cadere fino a 150 mm, generando fenomeni simili ad alluvioni. Per i valenziani questo fenomeno viene definito come la “gota fría”

Proprio dovuto a questo fenomeno che storicamente uno dei principali rischi naturali sono state le inondazioni, che nel 1957 generarono una grande tragedia, quando caddero in un solo giorno 300 mm in una buona parte del bacino del fiume Turia, generando due ondate di inondazioni sulla città di Valencia, uccidendo 80 persone e producendo innumerevoli danni naturali.

Dopo questa tragedia, la città ha prodotto delle opere per controllare qualsiasi tipo di inondazione per cui questo fenomeno meteorologico non genera più gli stessi disastri in città.

In Autunno quindi, nella città di Valencia il clima è mite, nonostante la possibilità di pioggia, con una temperatura media annuale di 18 gradi centigradi, mentre i valori minimi e massimi in questa stagione sono tra i 14 gradi e i 21 gradi.

Valencia in Primavera ha un clima davvero molto bello, con valori molto simili alla temperatura autunnale, ma senza molte possibilità di pioggia, con una temperatura media storica di 20 gradi, che permettono di godere della città e perché no, anche del sole in spiaggia.

Articoli più letti:

Be the first to comment on "Clima Valencia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*