Che tipo di presa elettrica si usa in Spagna?

La prima volta che sono stato a Valencia e sono andato a collegare il mio notebook alla rete elettrica mi sono reso conto con stupore che la spina elettrica del mio computer aveva tre poli mentre la presa nel muro ne aveva due. Ora ripreso dallo “shock”, mi sono messo a girare per negozi che vendevano prodotti elettrici e credetemi, ho dovuto girare un bel po’ in cerca di una “enchufe” (così si chiama la spina in spagnolo), prima di trovare quella che si potesse adattare al mio computer.  Per trovare un adattatore vi consiglio di fare un salto al “El Corte Inglés” di Calle Colón qui potete trovare come arrivarci 

Forse molti di voi lo sapevano, ma nel caso, ricordatevi sempre di premunirvi di un adattatore a due poli prima di arrivare in Spagna. E poi non dite che non vi avevo avvisato……

Articoli più letti:

8 Comments on "Che tipo di presa elettrica si usa in Spagna?"

  1. Uguale a quello che è successo a me. Sono arrivata bella polleggiata e ZAC la spina non entrava XD mi sono girata tutta la Calle Colon il pomeriggio seguente e l’ho trovata al Corte Ingles per fortuna :oP

  2. Daniele | 7 marzo 2008 at 15:40 |

    Potresti pubblicare una foto della presa spagnola?

    Complimenti per il sito.

    Ciao

  3. Ciao Daniele quella che vedi nella foto è una presa spagnola, se intendi la spina posso dirti che è composta da due poli invece che tre..

  4. Quando ho letto questo articolo, pensavo di averlo scritto io (come dice anche Usychan qui sopra).

    Purtroppo non ho letto a tempo questo post… vorrá dire che andró al corte ingles (provo in quello di Colón).

    Saludos,

    Fabio

  5. Quella nella foto è una normalissima presa che si trovano anche in Italia chiamate normalmente Sucho, sono le prese più sicure e l’importante che usate una riduzione tonda dove i contatti della messa a terra sono di fianco.
    Saluti, Mirco

  6. Sto preparando i bagagli e mi sono munita della riduzione come descritta; spero di aver così evitato delle lunghe camminate e di potermi asciugare i capelli…. Grazie della pubblicazione!!

  7. Ahahahhah!!! è vero!!! Io ho comprato così tante ciabatte da farci uno scatolone!!!

  8. Gianluca G. | 28 maggio 2016 at 09:19 |

    Sì, usano le classiche Schuko (dette anche Siemens) con due contatti da 4mm e la terra di fianco. Noi siamo abituati alle prese Schuko con anche il foro centrale di terra, mentre lì di solito c’è una vite che chiude.
    Basta partire dall’Italia con un adattatore (o due) spina Schuko/presa bipasso e una tripla o ciabatta.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*